Home Milan News Verso Inter-Milan: Rebic sfida Leao per affiancare Ibrahimovic

Verso Inter-Milan: Rebic sfida Leao per affiancare Ibrahimovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Ante Rebic e Rafael Leao si giocano un posto da titolare al fianco di Zlatan Ibrahimovic per il derby Inter-Milan. Stefano Pioli tra oggi e domani deciderà.

Rebic Ibrahimovic Rafael Leao
Ante Rebic, Zlatan Ibrahimovic e Rafael Leao (©Getty Images)

Stefano Pioli in vista del derby Inter-Milan di domenica sera deve sciogliere ancora qualche dubbio di formazione. Uno riguarda il partner di Zlatan Ibrahimovic in attacco.

Il mister rossonero deve scegliere tra Rafael Leao e Ante Rebic. In vantaggio sembra esserci il primo, che finora è sempre stato il compagno dello svedese quando quest’ultimo ha giocato titolare. I due hanno un buon feeling e potrebbero essere riproposti nuovamente insieme. Ibrahimovic ha preso l’ex Lille sotto la propria “ala protettrice” e sta cercando di aiutarlo a migliorare. In allenamento i consigli sono parecchi.

Leggi anche -> Milan, Ibrahimovic ancora a parte. Ma è tutto sotto controllo

Leao o Rebic con Ibrahimovic? Pioli deve scegliere

Leao nel derby d’andata, vinto dall’Inter 2-0, era stato uno dei giocatori più pericolosi del Milan. Aveva fatto vedere che con la sua velocità poteva mettere in difficoltà le difese avversarie. Tuttavia, la sua crescita non ha seguito il percorso che ci si aspettava. Il suo rendimento è stato caratterizzato da alti e bassi. Il ritorno di Zlatan in rossonero può essere un fattore fondamentale per il suo miglioramento.

Un aspetto sul quale l’ex Lille deve certamente fare progressi è l’incisività in area. Deve segnare più gol e sbagliare meno passaggi ai compagni. Deve diventare un attaccante maggiormente concreto nel momento decisivo. Sotto questo punto di vista pure Rebic deve fare qualche passo avanti. Se è vero che ha già realizzato più reti del compagno (3 contro 2), è vero anche ha sciupato qualche occasione di troppo.

Il croato, comunque, rimane una sorpresa di questo 2020 dopo mesi di anonimato. Ha fatto vedere di poter essere importante per il Milan e adesso sfida Leao per una maglia da titolare nel derby contro l’Inter. Contro Udinese e Brescia i suoi gol sono stati decisivi, inoltre Ante ci mette certamente maggiore intensità e in una partita di lotta come quella che dovrebbe esserci domenica a San Siro potrebbe dare qualcosa in più. C’è poi da considerare la superiore esperienza rispetto al compagno, altro elemento a suo favore.

Come detto in precedenza, Leao per adesso sembra in vantaggio su Rebic. Vedremo tra oggi e domani se mister Pioli cambierà le gerarchie. Affrontare la squadra di Antonio Conte non sarà facile e bisognerà fare le scelte giuste sia a livello di uomini che di strategia tattica.

Leggi anche -> Inter-Milan, probabili formazioni: Padelli torna in pole, c’è Ibrahimovic