Home Calciomercato Milan Milan, cercasi un vice Ibrahimovic: idea Scamacca per l’estate 

Milan, cercasi un vice Ibrahimovic: idea Scamacca per l’estate 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:50

Milan, piace il talento Gianluca Scamacca per l’estate: alla ricerca di un vice di Zlatan Ibrahimovic, la nuova idea sarebbe il talento classe 99 del Sassuolo. 

Gianluca Scamacca agente Milan
Gianluca Scamacca (©Getty images)

E’ sempre calciomercato, anche quando questo è ufficialmente finito da sette giorni. Così come riferisce Tuttosport oggi in edicola, il Milan sta già guardando un attaccante per la prossima sessione estiva: Gianluca Scamacca.

Centravanti classe 99 di proprietà del Sassuolo, viene timidamente accostato proprio a Zlatan Ibrahimovic per il fisico imponente al quale abbina grandi doti tecniche. E’ sempre stato nel mirino del Milan negli ultimi tempi, ma ora più che mai il suo nome torna di moda.

Milan, idea Scamacca per l’estate

Del resto, con la partenza di Krzysztof Piatek in direzione Herta Berlino, il Diavolo è rimasto scoperto lì in attacco. Non c’è un vice Ibra, problema riscontrato già in occasione di Milan-Verona e che andrà ovviamente risolto a fine campionato.

E tra una serie di nomi già monitorati e valutati dalla dirigenza, ci sarebbe appunto anche quello del 21enne attualmente in Serie B. Quattro anni fa – racconta il quotidiano – Scamacca veniva indicato insieme a Patrick Cutrone e Andrea Pinamonti come il terzo elemento del tridente del futuro del calcio italiano.

Una scelta discutibile lo ha poi portato a lasciare la Roma nel 2015 per approdare al PSV Eindhoven, dove ha giocato appena nella squadra B. Così il 31 gennaio 2017 fa ritorno in Italia approdando al Sassuolo che lo inserisce nella formazione primavera e da lì prima il prestito alla Cremonese e poi alla PEX Zwolle sempre in Olanda.

Il 14 luglio 2019 viene ceduto in prestito all’Ascoli dove ha iniziato lasciare il segno. Con i marchigiano, infatti, ha disputato 15 partite segnando 6 goal e mostrando tutte le sue doti da goleador. Si è reso protagonista anche con la nazionale under 21, lì dove è quota 8 presenze con 4 gol. Il Milan lo osserva, ma molto dipenderà anche dalla valutazione che il Sassuolo ne farà in estate.

Ibrahimovic uomo derby e sprint per il Milan: i numeri