Home Milan News Maldini: “Ibrahimovic accelera la maturazione. Critiche? Siamo al Milan da poco”

Maldini: “Ibrahimovic accelera la maturazione. Critiche? Siamo al Milan da poco”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:23

Le parole di Paolo Maldini ai microfoni di Sky Sport nel pre-partita di Inter-Milan. Ecco le sue dichiarazioni su Ibrahimovic e non solo.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Paolo Maldini ha parlato del derby e di una possibile vittoria: “Se vincessimo saremmo al sesto posto in Europa League, quindi il resto della stagione potrebbe avere aspettative più rosee. Sono diversi anni che non vinciamo questo derby ed è arrivata l’ora di invertire la rotta“.

Sulle condizioni di Ibrahimovic: “Se è in campo vuol dire che sta bene. Lui si conosce, il suo utilizzo è stato programmato con i suoi feedback e l’esame clinico. Quindi è in campo“.

LEGGI ANCHE: INTER-MILAN, DOVE VEDERLA IN STREAMING E TV

Sulle tante critiche ricevute finora da tifosi e non solo: “Io, Zvone e Massara siamo qui da luglio 2019, il Milan è fuori dalla Champions da sei anni. Un programma si fa almeno a medio termine. Noi saremo responsabili dei risultati della squadra ma facciamo finire la stagione“.

Sul fatto che lui in carriera giocasse sempre al massimo e non solo nelle grandi partite: “Non è sempre stato così. Ricordo i primi anni, mi sentivo benissimo nelle partite importanti e non rendevo al massimo. Negli ultimi anni invece speravo di giocare partite del genere e quindi cercavo sensazioni del genere“.

Ancora su Ibrahimovic e su quello che sta dando al gruppo: “Un campione. E non solo perché è più forte degli altri tecnicamente. Vive da campione, fa una vita da professionista e pensa da professionista. Quello che dà a noi, squadra giovane, può accelerare il processo di maturazione“.

LEGGI ANCHE: FORMAZIONI UFFICIALI DI INTER-MILAN