Home Milan News Inter-Milan, Lukaku punge Ibrahimovic: “Un nuovo re in città”

Inter-Milan, Lukaku punge Ibrahimovic: “Un nuovo re in città”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:55

Romelu Lukaku dopo la vittoria nel derby Inter-Milan esulta anche sui social network mandando una frecciatina a Zlatan Ibrahimovic, suo rivale ieri sera.

Romelu Lukaku Inter Milan
Romelu Lukaku festeggia il gol nel derby Inter-Milan (©Getty Images)

Romelu Lukaku ha messo il sigillo finale alla vittoria dell’Inter nel derby contro il Milan. Suo il gol del 4-2 nel recupero del match. Sono 21 le reti segnate in 30 presenze stagionali con la maglia nerazzurra.

Non è un caso che Antonio Conte abbia insistito tanto per averlo a Milano. Dopo un’esperienza così così al Manchester United, adesso il centravanti belga ha trovato la propria dimensione all’Inter. È un punto fermo della squadra, un goleador e anche un trascinatore per i compagni.

Nel derby c’era grande attesa per la sfida tra lui e Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è riuscito a fare più del rivale, visto che ha regalato l’assist dell’1-0 ad Ante Rebic e poi ha segnato il raddoppio del Milan. Inoltre, prima della rete di Lukaku, aveva colpito un clamoroso palo di testa. Purtroppo alla fine a gioire è il numero 9 dell’Inter.

L’ex attaccante del Manchester United ha anche lanciato una frecciatina velata a Ibrahimovic sui social network. Infatti, ha pubblicato una foto con il seguente messaggio: “C’è un nuovo re in città“. Un messaggio senza riferimenti diretti, ma che fa intendere molto.

lukaku derby inter milan ibrahimovic

Leggi anche -> Assist, gol e palo: un grande Ibrahimovic non basta al Milan