Home Milan News Inter-Milan, moviola Gazzetta: fallo di Ibrahimovic sul possibile 3-3 

Inter-Milan, moviola Gazzetta: fallo di Ibrahimovic sul possibile 3-3 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49

Inter-Milan 4-2: la moviola de La Gazzetta dello Sport. Come evidenzia il quotidiano, è regolare la rete del 2-2 mentre ci sarebbe stato un fallo di Zlatan Ibrahimovic nell’eventuale 3-3.

Inter-Milan
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Inter-Milan 4-2, La Gazzetta dello Sport promuove l’arbitro Fabio Maresca. Come evidenzia il quotidiano, poche viste per il fischietto napoletano in una gara già complicatissima di base e surreale nella ripresa.

E in effetti, dopo una prima parte a bassa intensità sul piano dei fischi, è stato proprio il secondo tempo la ripresa la parte più impegnativa per il direttore di gara. Si inizia al 47esimo quando fischia fallo Matias Vecino, poi ammonito per proteste, per un fallo su Theo Hernandez. Ma nella circostanza – evidenzia la moviola della rosea – sembra non esserci niente.

Giusto, invece, convalidare al 53esimo il 2-2 proprio di Vecino: seppur di pochissimo, Andrea Conti lo tiene in gioco come poi dimostreranno le immagini del VAR. Sembra però eccessivo anche il giallo rifilato a Milan Skriniar al 55esimo su Samuel Castillejo, quando l’intervento sembra un normale contrasto di gioco.

All’87esimo rischia Skriniar che in area disturba Ibrahimovic, mentre al 90esimo è Ibra – si legge – ad azzardare nell’occasione del potenziale 3-3 finale. L’impressione, infatti, è che l’intervento durante il salto non sia proprio regolarissimo come si evince dalla mano sulla testa e sul volto di Skriniar. Qualora la palla fosse entrata dentro, avrebbe potuto costargli l’annullamento del gol.

Gazzetta – Inter-Milan, le pagelle: male in difesa, Ibrahimovic trascinatore