Home Calciomercato Milan Milan, ora Rebic va blindato: vale già 40 milioni 

Milan, ora Rebic va blindato: vale già 40 milioni 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:48

Milan, ora Ante Rebic va blindati: approdato in prestito biennale senza riscatto, il giocatore adesso vale già circa 40 milioni di euro. La situazione. 

Ante Rebic Milan
Ante Rebic (©Getty Images)

Ante Rebic e il Milan, posizioni da risistemare adesso. Perché dopo aver usufruito di un’operazione a zero e vantaggiosa dato il prestito biennale, il Diavolo ora sta valorizzando oltremodo un giocatore non proprio e su cui non è stato fissato alcun riscatto ufficiale.

L’attaccante 26enne andrà dunque blindato nei prossimi mesi, ma non sarà semplicissimo come evidenzia La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Perché il suo valore, fissato virtualmente attorno ai 25 milioni, è già schizzato a quasi 40 dopo questo super avvio di 2020.

Milan-Rebic, il punto sul futuro

La buona notizia, tuttavia, è che non c’è particolare fretta data la scadenza nel 2021. Ed è anche per questo che la società, pur consapevole che si tratta di un passaggio necessario, al momento non ha un’urgenza particolare.

Bruno Hubner, direttore sportivo dell’Eiintracht Francoforte, si è espresso così sulla vicenda: “Lo scambio si è svolto negli ultimi minuti e non siamo riusciti a concordare alcuna somma per il riscatto. Entrambi gli affari sono stati gestiti rapidamente. Operazioni legate tra loro? All’inizio sì, ma possono sempre essere slegate”. 

L’obiettivo rossonero, in effetti, è quello di assicurarsi Rebic ma senza intaccare il percorso e il futuro di André Silva lì in Germania. Autore del 50% delle reti milaniste in questo nuovo anno con 5 reti in 5 partite, il 26enne ora incontra il suo passato toscano dove ci fu una parantesi piuttosto amara.

Ma adesso è solido e maturo. E ha commentato così il suo exploit in un’intervista in patria: “Non mi sono mai chiesto se fosse più difficile giocare in Bundesliga o in A: avevo semplicemente bisogno di qualche occasione, di solito le occasioni le sfrutto. Ho avuto l’opportunità di giocare con continuità e i risultati stanno arrivando. Sono felice di poter aiutare la squadra come ho sempre fatto, a modo mio”.

Sportmediaset – Simone Inzaghi, è corsa a tre: c’è anche il Milan