Home Milan News Ravelli (Corriere): “Maldini e Boban offesi. Pioli mette d’accordo tutti”

Ravelli (Corriere): “Maldini e Boban offesi. Pioli mette d’accordo tutti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

Ai microfoni di Radio Sportiva, Arianna Ravelli, giornalista del Corriere della Sera, ha parlato della situazione in casa Milan.

Paolo Maldini AC MILAN
Paolo Maldini (foto ACMilan.com)

Intervenuta ai microfoni di ‘Radio Sportiva’, la giornalista del Corriere della Sera, Arianna Ravelli, ha parlato della situazione del Milan. Le parole di Gazidis non sono bastate a far tacere le voci di una possibile separazione tra le parti al termine della stagione: “Gli ultimi giorni hanno fatto intendere che la separazione fra Maldini, Boban e il Milan sia la soluzione più logica. Ci sono tutti i presupposti perché lo scontro in società non trovi una sintesi. Con Pioli è stata trovata una sintesi perché hanno valutato le varie opzioni e hanno trovato un candidato che piaceva a tutti: Gazidis ha ascoltato Maldini e Boban però non si può per ogni cosa spendere tempo ed energie per trovare compromessi. Le cose sono semplici: c’è un Ad che comanda, poi Maldini e Boban si portano dietro la stima dei tifosi e non si sono neanche mal comportati nell’ultimo mercato, ma l’Ad sta sopra quindi se decide di fare altre scelte non c’è né ingerenza né lesa maestà”.

LEGGI ANCHE: SIMONE INZAGHI, NON SOLO MILAN: C’E’ ANCHE IL PSG

Svolta Maldini

Stefano Pioli Paolo Maldini AC Milan
Stefano Pioli e Paolo Maldini (Foto AC Milan)

E’ viva l’idea Rangnick per il futuro. Una scelta che di fatto metterebbe alla porta non solo Pioli ma anche Maldini e molto probabilmente anche Boban: “Rangnick era già nell’elenco dei candidati prima, non c’è nulla di firmato ma c’è stato e c’è un interesse: Maldini e Boban si sono molto offesi perché non sono stati coinvolti e hanno iniziato a far filtrare i loro messaggi. Le frasi di Maldini sono state il punto di svolta perché quando si manifesta pubblicamente il dissenso non si può più tornare indietro”.

Un’ancora di salvezza per il Milan può essere rappresentata da Pioli: “L’unica persona che ad ora mette d’accordo tutti è Pioli, fanno tutti il tifo per lui perché risolverebbe tanti problemi”, conclude la giornalista.

LEGGI ANCHE: ANDRE SILVA NON RENDE COME REBIC: I NUMERI ALL’EINTRACHT