Home Milan News Bonan: “Su Cutrone non è rigore. Gol Ibra? Mano ininfluente”

Bonan: “Su Cutrone non è rigore. Gol Ibra? Mano ininfluente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:07

Parla il noto giornalista di Sky, Alessandro Bonan: arbitro Calvarese nel mirino. Il Milan danneggiato da due episodi nel match contro la Fiorentina.

Ibrahimovic Fiorentina Milan (1)
Zlatan Ibrahimovic in Fiorentina-Milan (©Getty Images)

Fa discutere ancora tanto l’operato di Giampaolo Calvarese. Il fischietto classe 1976 di Teramo è finito nel mirino della critica dopo l’arbitraggio disastroso in FiorentinaMilan. A finire sotto la lente di ingrandimento sono stati soprattutto il gol annullato a Zlatan Ibrahimovic e il rigore concesso alla squadra viola per un presunto fallo di Alessio Romagnoli ai danni di Patrick Cutrone. Gli episodi hanno mandato su tutte le furie i tifosi di fede rossonera e Paolo Maldini nel post gara ha manifestato tutta la sua perplessità.

In merito ai due episodi ha detto la sua il giornalista di Sky Sport, Alessandro Bonan: “L’episodio nel finale che ha portato il rigore alla Fiorentina su Cutrone non è assolutamente rigore, l’arbitro non è andato a rivederlo al Var. Gol annullato a Ibrahimovic? Una perla fantastica, è stato annullato perché per regolamento si dice che se nell’azione un giocatore tocca palla con la mano, questo porta ad annullare la rete. Io penso che se Zlatan tocca la palla in maniera totalmente involontaria, nel momento in cui segna è passato un altro mondo con altre giocate eccezionali. Come si fa a pensare che questo fallo di mano possa essere influente sulla rete…”
Bonan è dunque alquanto perplesso dell’operato di Calvarese, come tutti i tifosi del Milan, che faticano a digerire il pareggio beffa di Firenze.

LEGGI ANCHE: PIU’ ROSSO CHE NERO – BEGOVIC IL PROTAGONISTA CHE NON TI ASPETTI