Milan-Genoa, Donnarumma verso il forfait: pronto Begovic

Milan, possibile assenza per Gianluigi Donnarumma per il prossimo lunch match. Colpa della distorsione alla caviglia rimediata a Firenze. Ecco quanto filtra da Milanello. 

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (© Getty Images)

Milan-Genoa, possibile forfait per Gianluigi Donnarumma. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, a causa della distorsione alla caviglia sinistra rimediata sabato a Firenze, a oggi è più un ‘no’ che un ‘sì’ per un suo impiego per il prossimo lunch match.

I fattori che fanno ben sperare sono l’entità dell’infortunio, abbastanza lieve tutto sommato, e il fatto che siamo ancora a metà settimana. Ma dall’altra parte c’è anche la modalità con cui tecnico e staff intendono gestire la situazione. E da quel che filtra a Milanello, l’intento è di non correre rischi e affrettare un recupero che poi potrebbe costare molto più caro.

E’ anche il livello del match che può permetterlo. Si fosse trattato del derby – evidenzia infatti il quotidiano – Donnarumma ci sarebbe stato sicuramente. Con ciò non si intende sminuire il Genoa, ma guardare con obiettività ai fatti e soprattutto valutare in ottica di Juventus-Milan di Coppa Italia del prossimo 4 marzo. L’intento, infatti, è quello di averlo al top della condizione soprattutto per quell’appuntamento.

L’ottimo esordio di Asmir Begovic, poi, ha chiaramente contribuito a lasciare Stefano Pioli più sereno in tal senso. Si è trattato infatti di un esordio sorprendente a Firenze, all’insegna di personalità e sicurezza in una gara tutt’altro che scontata. Almeno due le parate decisive: quella all’ingresso su Federico Chiesa dopo poi secondi, e quella finale su conclusione ravvicinata di Martin Caceres. Nel frattempo solo per poco non ha anche neutralizzato il rigore di Erick Pulgar. Un biglietto da visita con un messaggio chiaro: affidabilità.

LEGGI ANCHE: IL BORUSSIA SOFFIA UN TALENTO AL MILAN?