Home Calciomercato Milan Rinnovo Thiago Silva, apertura di Leonardo. Ma ad una condizione

Rinnovo Thiago Silva, apertura di Leonardo. Ma ad una condizione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:46

Thiago Silva ha un contratto in scadenza il prossimo giugno. Può arrivare il rinnovo con il Psg ma a cifre più basse. Il Milan resta in attesa di novità

Thiago Silva Calciomercato Milan
Thiago Silva (©Getty Images)

Futuro tutto da scrivere per Thiago Silva. Il centrale brasiliano classe 1984 ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno ma non ha ancora smesso di sperare nel rinnovo con il Psg. La sua volontà di restare sotto la Torre Eiffel è chiara da tempo ma da Parigi non sono ancora arrivati segnali importanti verso questa direzione. Proprio per questo nelle ultime settimane è tornata di moda l’idea Milan per il centrale 35enne.

Il suo agente ha strizzato l’occhio al club rossonero, che dopo l’acquisto di Ibrahimovic a gennaio, potrebbe decidere di tornare ad investire su un altro elemento esperto, che può dare una grossa mano all’intero reparto, a partire da Romagnoli, che necessita di un compagno come Thiago Silva per il salto di qualità definitivo. Il Milan ci pensa ma al momento non si è mosso nulla concretamente.

LEGGI ANCHE: TURNOVER PER MILAN-GENOA

Koulibaly l’erede

thiago silva
Thiago Silva (©Getty Images)

Da Parigi nel frattempo giunge notizia dell’acquisto da parte di Koulibaly di un appartamento da 4 milioni di euro. Un investimento importante che sembra spingere il centrale del Napoli verso una nuova esperienza nel capoluogo francese. Il calciatore, che De Laurentiis valuta poco meno di 100 milioni di euro, è da tutto ritenuto l’erede di Thiago Silva.

Una decisione sembra dunque essere stata presa ma dal Brasile arriva un’altra news, che apre le porte ad un possibile rinnovo dell’ex Milan: secondo ‘UOL Sport’, infatti, Leonardo sarebbe disposto al prolungamento ma a cifre decisamente più basse delle attuali (Thiago guadagna circa 18 milioni di euro lordi a stagione). Basterà per la permanenza del giocatore a Parigi o sarà addio come sembra? La sensazione è che entro poche settimane tutti i nodi verranno al pettine.

LEGGI ANCHE: JUVENTUS, SARRI RISCHIA: IL MILAN OSSERVA. ALLEGRI POSSIBILE CHIAVE