Home Milan News Pinamonti: “Ibrahimovic il mio idolo, è dove vorrei arrivare”

Pinamonti: “Ibrahimovic il mio idolo, è dove vorrei arrivare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:11

Andrea Pinamonti è pronto a sfidare il suo idolo a San Siro. L’attaccante del Genoa rivela di ispirarsi al bomber del Milan, Zlatan Ibrahimovic.

Andrea Pinamonti
Andrea Pinamonti (©Getty Images)

Una stagione non proprio esaltante quella di Andrea Pinamonti. L’attaccante, sbarcato a Genova per diventare grande, ha messo a segno solamente due gol in Serie A con la maglia del Grifone. Un bottino davvero troppo magro che a gennaio lo ha portato vicino alla cessione. Alla fine il giovane classe 1999 è rimasto in Liguria e nelle ultime partite ha trovato nuovamente la maglia da titolare; domenica, per la partita contro il Milan, è in ballottaggio con Pandev ma ha buone possibilità di sfidare il suo idolo, Zlatan Ibrahimovic.

L’attaccante scuola Inter – intervistato da ‘Il Secolo XIX’ – ha ammesso di ispirarsi all’esperto centravanti svedese dei rossoneri: “Sin da bimbo il mio modello è stato Ibra – ammette Pinamonti – Lui rappresenta dove vorrei arrivare. Non gli ho mai parlato ma chiederò a Raiola di farmelo conoscere”.

LEGGI ANCHE: REBIC, IL FUTURO DIPENDE DA… IBRAHIMOVIC: LE CONDIZIONI PER RESTARE