Home Milan News Juventus-Milan a porte aperte. Ma senza milanesi

Juventus-Milan a porte aperte. Ma senza milanesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:31

Al contrario dei provvedimenti per il campionato, la gara di Coppa Italia Juventus-Milan potrebbe disputarsi con il pubblico.

Simon Kjaer Cristiano Ronaldo
Simon Kjaer e Cristiano Ronaldo (©Getty Images)

Juventus-Milan del 4 marzo prossimo potrebbe disputarsi a porte aperte.

E’ questa la novità di cui scrive oggi La StampaUna news sorprendente, soprattutto alla luce del provvedimento di rinviare cinque partite di campionato previste in questo weekend.

Secondo il quotidiano torinese la semifinale di ritorno di Coppa Italia si dovrebbe giocare con il pubblico all’Allianz Stadium. Ma con delle importanti limitazioni.

L’idea è quella di aprire i cancelli dell’impianto torinese soltanto ai residenti in Piemonte. Vietato invece l’accesso e l’acquisizione del tagliando ai cittadini di altre regioni, in particolare gli abitanti di Milano.

Il provvedimento dovrebbe essere annunciato al termine del vertice odierno a Torino con il governatore del Piemonte Alberto Cirio. Una notizia che fa ben sperare per un ritorno alla normalità in diverse zone d’Italia dopo l’emergenza Coronavirus.

Meno contenti i tifosi del Milan non residenti in Piemonte, costretti ad assistere alla gara di Coppa Italia soltanto dalla diretta televisiva targata RAI.

LEGGI ANCHE: IL MINISTRO SPADAFORA CONTENTO DEL RINVIO