Pioli resta anche con Rangnick: ipotesi da scartare

Questa mattina si è parlato di una possibile permanenza di Pioli anche con Rangnick. Ipotesi da scartare, leggi di seguito perché.

Pioli Stefano Milan Verona
Stefano Pioli (©Getty Images)

Stefano Pioli e le possibilità di permanenza anche con Ralf Rangnick. Secondo quanto riporta Nicolò Schira su Twitter, questa è un’ipotesi da scartare. Infatti l’allenatore emiliano, stando alle informazioni in possesso del giornalista, non ha possibilità di resta con il nuovo corso del tecnico tedesco.

Ecco, di seguito, le parole di Schira indiscrezione circolata questa mattina: Nelle ultime ore si è parlato di una possibile conferma per Stefano Pioli sulla panchina del Milan, nonostante l’arrivo di Ralf Rangnick. Ipotesi da scartare: il tedesco ricoprirà sia il ruolo di allenatore che di direttore tecnico“.

Ivan Gazidis vuole affidare a Rangnick tutta la parte sportiva del Milan con la promozione di Moncada e Almstadt. Pioli non avrebbe spazio nel nuovo corso quindi l’addio è inevitabile. Qualcuno ha parlato anche di dimissioni dopo la partita contro la Juventus di domani (rinviata dalla Regione Piemonte).

Il mister invece dovrebbe rimanere fino al termine della stagione a meno di clamorosi colpi di scena. In estate poi inizierà l’era Rangnick che farà sia l’allenatore che il direttore sportivo. Il tedesco darà vita ad una vera rivoluzione, in ogni senso. Pioli sarà soltanto l’ennesimo capitolo di una crisi che sembra non avere fine.

LEGGI ANCHE: JUVENTUS-MILAN RINVIATA, IL PARERE DI ULIVIERI