Coronavirus, Gravina: “Possibile sospensione Serie A con giocatore positivo”

Il numero uno della Figc, Gabriele Gravina non esclude la possibilità di sospendere la Serie A se un calciatore fosse positivo al Coronavirus

Gabriele Gravina FIGC
Gabriele Gravina (©Getty Images)

Serie A a rischio sospensione. A lanciare l’allarme è stato il presidenti della Figc, Gabriele Gravina. L’emergenza Coronavirus potrebbe mettere totalmente in ginocchio il sistema calcio: “In caso di giocatore positivo al Coronavirus non possiamo escludere la sospensione del campionato di Serie A – ammette Gravina ai microfoni di ‘Dribbling’ su Rai 2 – Dobbiamo essere realisti, il rischio è reale, adotteremo tutti i provvedimenti necessari”.

Un altro problema con cui il calcio italiano potrebbe dover fare i conti è l’estensione della zona rossa, che potrebbe coinvolgere province in cui giocano squadre di Serie A. L’allerta è massima e tutto in continua evoluzione.

LEGGI ANCHE: SKY – GAZIDIS, DISCORSO ALLA SQUADRA: SMENTITI CONTATTI CON RANGNICK