Di Marzio: “Boban via per bozza d’accordo con Rangnick”

Ralf Rangnick e il Milan, c’è un accordo di massima come riferito anche negli studi di SkySport. Il collega Gianluca Di Marzio ha fornito ulteriori aggiornamenti in merito. 

Ralf Rangnick AC Milan
Ralf Rangnick (©Getty Images)

Ralf Rangnick e il Milan, parti vicine come confermano a SkySport. Come riferisce in particolare il collega Gianluca Di Marzio, al di là di una questioni di informazioni in proprio possesso, è anche un discorso di logica considerando quanto accaduto con Zvonimir Boban.

Ecco quanto dichiarato dall’esperto di calciomercato nel pre partita di Milan-Genoa: “Rangnick è stato contattato e c’è anche una bozza di intesa, altrimenti Boban non se ne sarebbe andato. L’ex Cfo, Maldini e Massara hanno scoperto questi contatti senza condivisione. Se fai l’accordo senza coinvolgere l’area sportiva con questa divisione interna non vai da nessuna parte”.

Un intervento, quello di Di Marzio, che si ricollega anche alle recenti dichiarazioni dell’amministratore delegato che vanno in controtendenza ai reali fatti che stanno avvenendo dietro le quinte. L’Ad, infatti, ha smentito contatti con il tecnico Rangnick e ha ribadito la fiducia a Stefano Pioli. Situazioni che presentano tuttavia un’incongruenza.

Il Giornale, a tal proposito, riporta delle dichiarazioni di Boban fresco di licenziamento: “Non sapevo fossimo in Corea del Nord. La mia intervista è legalmente ineccepibile, arrivata dopo tante domande di chiarimenti interni puntualmente ignorati. A dicembre hanno chiuso con Rangnick. Posso augurargli tutto il bene possibile, ma me lo devono dire, merito di essere informato dell’iniziativa”.

LEGGI ANCHE: MILAN-GENOA, LE FORMAZIONI UFFICIALI