Milan, Kjaer verso la conferma: Elliott vuole anche esperienza

Milan, Simon Kjaer va dritto verso il riscatto: come riferisce Tuttosport, malgrado il caos interno, il difensore danese va dritto verso la conferma. Ecco il piano generale di Elliott. 

Milan, Simon Kjaer va ancora dritto verso la riconferma. Come infatti riferisce Tuttosport oggi in edicola, malgrado il caos interno che sembrava di aver rimesso tutto in discussione, il difensore danese dovrebbe essere comunque confermato in rossonero.

Approdato a gennaio dall’Atalanta via Siviglia in prestito con diritto di riscatto, il 30enne ci ha messo poco a conquistare mister e ambiente. Dopo sei mesi difficili a Bergamo, infatti, il giocatore scandinavo ha presto scalato le gerarchie fino a scalzare Mateo Musacchio nel posto da titolare.

Milan, Kjaer verso la conferma

Oltre al mero contributo tecnico, Kjaer ha portato soprattutto esperienza in casa Diavolo. Ha aiutato a blindare ulteriormente la retroguardia e ha in parte sgravato il capitano Alessio Romagnoli. Nella frase pre-coronavirus era alle prese con lo smaltimento di una lesione al bicipide femorale sinistro, ma sarebbe rientrato presto.

Anche la cifra sembrerebbe spingere alla riconferma del calciatore: 2.5 milioni di euro, un prezzo decisamente ‘irrisorio’. Un valore che si sposa perfettamente con la politica conservativa di Elliott Management Corporation.

Certo Kjaer non rientrerebbe nella fascia età fissata dalla proprietà, ma lo scenario permetterebbe così di continuare ad avere un professionista serio ed apprezzato anche dentro lo spogliatoio. Molto dipenderà anche dal prossimo allenatore e dalla valutazione generale di Ivan Gazidis, ma filtra ottimismo in tal senso.

L’intento della proprietà, infatti, è sempre quello di inserire qualche giocatore di esperienza in un gruppo completamente composto da giovani. Delle guide che aiuterebbero il gruppo a raggiungere la maturità. L’obiettivo di Elliott è poi prendere giocatori alla Theo Hernandez e Ismael Bennacer, ovvero giocatori con una determinata consapevolezza, linea verde e futuribili. Kjaer, da parte sua, ha piena disponibilità nel continuare in rossonero. Dipendesse da lui, non farebbe le valigie.

LEGGI ANCHE: LA LAZIO STA PER ‘SCIPPARE’ IL MILAN