Pobega, il Milan può aspettare: spunta il Benevento

Tommaso Pobega giocherà in Serie A il prossimo anno. Ma potrebbe non essere il Milan la squadra con cui tentare la scalata.

Tommaso Pobega Pordenone
Tommaso Pobega (©Getty Images)

Il Milan si gode a distanza le gesta di Tommaso Pobega. Il centrocampista classe ’99 è una delle grandi speranze del club rossonero.

Si tratta di una mezzala di qualità e quantità, che sta dimostrando tutto il suo valore in prestito al Pordenone, in Serie B. E molti parlano di un suo sicuro approdo in massima serie nella stagione ventura.

Ma è possibile che non sia il Milan il suo prossimo approdo. Prima, secondo la Gazzetta dello Sport, Pobega potrebbe andare a giocare ancora in prestito altrove.

LEGGI ANCHE -> TRAPATTONI, TANTI AUGURI: COMPIE 81 ANNI

Spunta infatti la proposta del Benevento. La squadra di Filippo Inzaghi sta dominando la serie cadetta, e molto probabilmente sarà promossa in A per il 2020-2021.

Pobega potrebbe completare in Campania la sua maturazione, per poi essere pronto ed arruolabile dal Milan tra un anno e mezzo. Un’opzione che dipenderà molto anche dal prossimo progetto tecnico rossonero.

Il tecnico Attilio Tesser, suo allenatore a Pordenone, lo ha incensato giorni fa, considerandolo già pronto al grande salto. Ma per il suo bene potrebbe essere un salto graduale, passando prima dalla provincia vincente di Benevento.

LEGGI ANCHE -> L’UEFA DETTA LE REGOLE PER IL CAMPIONATO