Milan, rivoluzione centrocampo: Bennacer unica certezza

Il Milan la prossima estate potrebbe ripartire da un nuovo centrocampo: ad oggi solo l’algerino Bennacer sembra certo della conferma. Futuro da scrivere per gli altri.

Ismael Bennacer certezza milan
Ismael Bennacer (©Getty Images)

Sarà un’estate calda per il Milan. I rossoneri saranno chiamati ad un importante calciomercato soprattutto a centrocampo, dove molti dei calciatori attuali rischiano seriamente di non esserci. Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura sono ovviamente i primi indiziati a lasciare il club al termine della stagione: sono entrambi in scadenza di contratto ma se per l’argentino non c’è davvero alcun dubbio sul suo addio, lo stesso non è per l’italiano che spera ancora di riuscire a convincere la dirigenza a rinnovargli l’accordo. Gli altri centrocampisti in rosa non hanno un contratto in scadenza la prossima estate ma solo Bennacer appare davvero certo della conferma. L’algerino, arrivato dall’Empoli, ha convinto tutti e il nuovo Milan ripartirà dalla sua classe.

LEGGI ANCHE: ECCO QUANDO RIPRENDE LA SERIE A

Nessuna certezza

Lucas Paquetà (©Getty Images)

Lo stesso non si può dire per Lucas Paqueta sempre più ai margini del progetto. Il brasiliano è ad oggi un grosso problema per il Milan, che spera di riuscire a trovargli una sistemazione in estate. Al giusto prezzo può lasciare il club al pari di Franck Kessie. L’ivoriano non ha compiuto il salto di qualità sperato e se dall’Inghilterra dovessero presentarsi con una proposta sui 30 milioni di euro non verrebbe certamente rispedita al mittente.
Nella rosa dei centrocampisti del Milan della prossima stagione potrebbe esserci Krunic, anche se difficilmente sarà un titolare.

Discorso a parte merita Hakan Calhanoglu, autentico jolly del Milan, capace di giocare sia esterno d’attacco e da mezzala ma che ha dato il meglio di se da trequartista. Il contratto scade nel 2021, serve un rinnovo se si vuole continuare a puntare sulla duttilità del turco.

LEGGI ANCHE: ECCO IL FUTURO DI BIGLIA