Coppa Italia, finale a settembre: dipende dal Milan

Oltre al campionato c’è da capire quando si giocheranno semifinali di ritorno e finale di Coppa Italia. Senza Milan e Napoli possibile finale a settembre.

Coppa Italia finale milan
Coppa Italia (©Getty Images)

Il calcio è fermo per via dell’emergenza coronavirus e in questi giorni si sta cercando di capire quando si riprenderà a giocare. Ad oggi si continua a navigare a vista ma l’ipotesi più concreta sembra essere quella di riprendere a maggio con la Serie A, chiudendo la stagione entro il 30 giugno.
Ci sarà da capire quando verrà recuperata la Coppa Italia (si devono ancora giocare le semifinali di ritorno e ovviamente la finale).
Con Milan e Napoli, ancora in gara, l’ipotesi di spostare la competizione a settembre sarebbe poco percorribile. La conquista del trofeo, infatti, qualifica in Europa League e i rossoneri, così come gli azzurri, contrariamente a Inter e Juventus, non sono certi di un posto in Europa.

Possibile dunque, che semifinali e finali – con una deroga della Uefa -, come sottolinea ‘Repubblica.it’ – si giochino a luglio. La finale si potrebbe svolgere nei mesi di agosto o settembre solo se giocassero Inter e Juventus.

LEGGI ANCHE: MILAN, TUTTO CHIUSO FINO AL 3 APRILE