Milan, ufficiale: chiuse le strutture. Stop fino al 3 aprile

L’emergenza coronavirus ha portato il Milan a prolungare la chiusura di tutte le strutture, comprese quelle di Milanello e Vismara, almeno fino al 3 aprile prossimo

Casa Milan donazione coronavirus
Casa Milan (©Getty Images)

Niente allenamenti almeno fino al 3 aprile. Il Milan – attraverso il proprio sito ufficiale – ha comunicato di aver disposto la chiusura di Casa Milan e dei centri di allenamento.

“In ottemperanza a quanto disposto da Governo e Istituzioni – si legge – Casa Milan e i propri Centri Sportivi di allenamento (Milanello e Vismara), resteranno chiusi almeno fino al 3 aprile. Il Club continuerà a monitorare gli sviluppi della pandemia applicando con il massimo scrupolo le disposizioni delle autorità governative, delle istituzioni sportive e di quelle sanitarie per dare la massima priorità alla salute e sicurezza dei propri dipendenti, tesserati e collaboratori.

AC Milan continuerà a garantire il completo sostegno e il massimo supporto su tutti i fronti per la lotta al Covid-19, attraverso donazioni e campagne di sensibilizzazione, per sostenere i propri tifosi e le loro famiglie e aiutarli in questo momento difficile, ricambiando così la loro immutata e straordinaria passione verso il nostro Club”.

LEGGI ANCHE: MILAN, ROMAGNOLI IN BILICO