Comunicato ufficiale: rimborso biglietti Milan-Genoa, gli aggiornamenti

Il Milan ha comunicato le modalità di rimborso per i tagliandi venduti in vista del match col Genoa, poi giocatosi a porte chiuse.

San Siro Giuseppe Meazza
Stadio Giuseppe Meazza – San Siro (©Getty Images)

Il Milan ha già da tempo comunicato di voler rimborsare tutti i tifosi che avevano acquisito il tagliando per il match con il Genoa, dello scorso 8 marzo.

La gara è andata in scena a porte chiuse, per via dell’imposizione governativa per l’emergenza Coronavirus. Oggi il club, sul sito Acmilan.comha dato gli aggiornamenti riguardo a questa situazione:

A seguito alla comunicazione diramata il 28 febbraio riguardo il rimborso dei biglietti per la partita Milan-Genoa che si è disputata a porte chiuse su disposizione delle autorità competenti a causa dell’emergenza sanitaria del Coronavirus, si informano i tifosi sui seguenti aggiornamenti:

  • nel corso di questa settimana inizieranno a essere effettuati i rimborsi dei singoli biglietti acquistati online con riaccredito automatico su carta di credito pari al costo del tagliando comprato;
  • sempre in settimana sarà attivata una pagina sul sito ufficiale del Milan acmilan.com dove potranno effettuare la richiesta di rimborso:
    • coloro che hanno acquistato il biglietto c/o la sede Casa Milan, le filiali Banco BPM e i punti vendita Vivaticket, ma che non sono riusciti a recarvisi direttamente. Sarà necessario effettuare la scansione dei biglietti seguendo le indicazioni;
    • gli abbonati per la quota gara del proprio abbonamento, compresi gli abbonati al girone di ritorno e i titolari di games pack (pacchetti partite).

Come comunicato nei giorni scorsi Fondazione Milan ha attivato una raccolta fondi a favore di AREU, l’Azienda Regionale Emergenza Urgenza, in prima linea per la lotta contro il Coronavirus in Lombardia in cui sono confluiti i 250mila euro donati dal Club e a cui giocatori e dirigenti hanno donato un giorno del proprio stipendio.

Anche molti tifosi hanno chiesto la possibilità di donare il rimborso del proprio biglietto; per chi volesse attivarsi attraverso questo gesto di generosità e responsabilità sociale per supportare chi ogni giorno è impegnato nel contrasto del Covid-19, è attiva la pagina www.gofundme.com dove poter donare l’importo del rimborso ricevuto.

LEGGI ANCHE -> FIORENTINA, ASSALTO A DUE MILANISTI