Sportmediaset – Milan, il progetto Rangnick esclude Ibrahimovic

Per età e ingaggio Zlatan Ibrahimovic non dovrebbe fare parte del prossimo Milan, quello che sarà probabilmente affidato al tedesco Ralf Rangnick.

Ibrahimovic Rebic Leao
Ante Rebic, Zlatan Ibrahimovic e Rafael Leao (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic difficilmente farà parte del Milan del futuro. Tutte le ultime notizie danno il 38enne svedese verso un nuovo addio alla maglia rossonera.

Oggi Sportmediaset conferma che lui non rientra nel progetto che verrà affidato a Ralf Rangnick. Per questioni anagrafiche ed economiche il giocatore non farà parte della squadra. Alla scadenza del contratto sarà libero di decidere se trasferirsi altrove oppure optare per il ritiro.

Invece sia Ante Rebic che Rafael Leao sono profili sui quali Rangnick dovrebbe puntare. Il croato nel 2020 ha fatto molto bene, riscattandosi dopo mesi di anonimato. È in prestito fino a giugno 2021 dall’Eintracht Francoforte, dove è invece approdato André Silva con la medesima formula.

Rebic ha dimostrato di poter essere decisivo con giocate personali e gol. Leao ha potenziale, ma deve ancora crescere parecchio. Ha delle qualità interessanti che deve sfruttare maggiormente, diventando pure più incisivo a livello realizzativo. Solamente 2 le reti segnate dall’attaccante portoghese classe 1999. Davanti alla porta deve diventare più prolifico.

LEGGI ANCHE -> THAUVIN PUO’ LASCIARE MARSIGLIA: OCCASIONE PER IL MILAN