Home Calciomercato Milan Musacchio, addio Milan: due soluzione sul tavolo

Musacchio, addio Milan: due soluzione sul tavolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:06

Difficile una permanenza di Mateo Musacchio al Milan. Il difensore argentino è pronto a lasciare l’Italia. Premier League o Liga le possibili destinazioni.

Mateo Musacchio milan addio
Mateo Musacchio (©Getty Images)

Futuro tutto da scrivere per Mateo Musacchio. Il difensore argentino, con un contratto in scadenza il 30 giugno 2021, alla prossima riapertura del calciomercato potrebbe lasciare il club rossonero.
La sua situazione contrattuale impone una scelta e l’ultima fase della stagione, trascorsa più in panchina che sul campo, lascia pensare che l’addio possa essere la soluzione più giusta.

Nel 2020, infatti, l’ex Villarreal ha giocato davvero poco. La condizione fisica, per via di alcuni guai alla caviglia e al polpaccio, di certo non lo ha aiutato ma i veri ‘problemi’ sono stati Simon Kjaer prima, e Matteo Gabbia dopo.
I due centrali sono balzati avanti nelle gerarchie di Stefano Pioli, che nelle ultime partite ha puntato su di loro come partner di Alessio Romagnoli.

Musacchio potrebbe quindi davvero lasciare il Milan al termine della stagione.
Il calciatore in passato è stato accostato alla Premier League: attenzione dunque alle piste che potrebbero portarlo al West Ham o al Newcastle. Non è da escludere, infine, l’idea di un ritorno in Spagna e magari proprio al Villarreal o al Valencia.

LEGGI ANCHE: MILAN, SCAMBIO CON LA FIORENTINA