Futuro Willian, l’annuncio che fa sperare anche il Milan

Il brasiliano, Willian, non giocherà più nel Chelsea ma è pronto a trovarsi un’altra squadra: al momento nessuna trattativa. C’è dunque spazio di manovra per il Milan.

Willian spiraglio milan
Willian (©Getty Images)

Il futuro di Willian sarà lontano dal Chelsea. L’attaccante esterno, con un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, lascerà il club londinese. E’ stato lo stesso giocatore ad annunciare l’addio: “L’unica trattativa concreta è stata quella con il Chelsea per il rinnovo di contratto ma non è stato possibile – riporta ‘The Sun’ – Volevano un contratto di due anni e io ne ho chiesto tre. Ora, tutto si è fermato”.

Il classe 1988 è dunque libero di trovarsi una nuova squadra. Tra i club accostati in queste settimana al calciatore c’è anche il Milan. I rossoneri sono alla finestra in attesa di novità:
“Il mio desiderio è quello di rimanere in Premier  League – prosegue – ma non escludo di giocare in altri campionati. Giocherò fino alla fine della stagione e vedrò cosa succede. Sentiamo le voci, sappiamo che suscitiamo l’interesse da parte dei club, soprattutto perché sarò libero sul mercato, sarò in grado di negoziare, per ora non ci sono offerte”.

Esiste dunque uno spiraglio, ma Willian piace parecchio a club capaci di mettere sul tavolo offere più importanti come può essere il Tottenham o la Juventus. Nulla al momento però è stato deciso, come dallo stesso giocatore dichiarato.
L’unica certezza è che il futuro di Willian sarà ancora in Europa e non in Brasile: “Ritornare nel mio Paese non è qualcosa a cui penso ora – conclude – Non è nei miei pensieri, sono ancora molto interessato all‘Europa“.

LEGGI ANCHE: SCELTO IL DOPO DONNARUMMA