Record – Leao, risarcimento allo Sporting: Mendes coinvolge il Milan

Rafael Leao sarà costretto a risarcire con una maxi-multa lo Sporting Lisbona. Il Milan potrebbe correre in suo aiuto secondo l’agente.

Rafael Leao Milan
Rafael Leao (©Getty Images)

Non bastasse il periodo di quarantena e lo stop ai campionati, per Rafael Leao di recente è arrivata un’altra mazzata piuttosto forte.

L’attaccante del Milan è stato condannato dal TAS di Losanna a risarcire lo Sporting Lisbona, sua ex squadra, per una cifra pari a 16,5 milioni di euro.

Colpa del suo trasferimento al Lille nel 2018, avvenuto con uno svincolo a costo zero. Lo Sporting ha fatto causa al calciatore classe ’99, indicando come illegale e ingiustificato il suo addio al club.

Ora, come scrive il quotidiano portoghese Record, la palla passa al suo nuovo agente Jorge Mendes. Il noto procuratore starebbe cercando una soluzione per evitare l’esborso shock da parte di Leao.

L’idea di Mendes è quella di coinvolgere nel pagamento della multa i suoi ultimi due club: il Lille ed il Milan. I rossoneri potrebbero provvedere così a parte dell’esborso, nonostante c’entrino ben poco con la annosa questione.

Mendes proverà a convincere la proprietà Elliot ad aiutare il giovane calciatore, magari spingendo sul fatto che una multa così salata potrebbe inficiare anche sul rendimento di Leao in maglia milanista.

LEGGI ANCHE -> MILAN, ASSALTO AD UNA STELLA DEL BARCELLONA