Ceferin: “Serie A, sono fiducioso. Ma non dipende da noi”

Le parole di Aleksander Ceferin, presidente UEFA, sul proseguo del campionato di Serie A e non soltanto.

Aleksander Ceferin
Aleksander Ceferin (©Getty Images)

Il presidente della UEFA è ottimista. Aleksander Ceferin, numero uno del calcio europeo, è stato intervistato sulla particolare situazione attuale dal quotidiano Ekipa.

Ceferin ha detto di essere molto fiducioso sulla ripresa dei campionati dopo l’effetto Coronavirus. Ma non dipenderà tutto dagli organi sportivi.

Sono fiducioso, la Serie A come altri campionati europei verrà portata a termine – ha detto il presidente UEFA – Ma non dipenderà soltanto da noi e dalle nostre decisioni. Saranno fondamentali le garanzie fornite da ogni paese sulla sicurezza e la salute degli atleti”.

Lo sloveno ha fatto intendere di voler portare tutto a compimento, condannando chi è più pessimista: “Ho sentito le lamentele di Cellino e del Brescia. Ma la UEFA non c’entra con le decisioni della Lega di Serie A. Voglio comunicare che non intendiamo mettere in pericolo nessuno. Si prenderanno decisioni comuni, con la volontà di concludere la stagione”.

LEGGI ANCHE -> GAZIDIS, DOPPIO TENTATIVO PER RANGNICK