Milan, via libera per Rakitic: la posizione del Barcellona

Il Barcellona è intenzionato a cedere Ivan Rakitic. Ad oggi però il centrocampista non sembra avere voglia di lasciare la Spagna: il Milan resta alla finestra

rakitic milan scelta barcellona
Ivan Rakitic (©Getty Images)

Ivan Rakitic è tra i calciatori accostati al Milan con più insistenza in questi ultimi giorni. Il centrocampista croato, finito nel mirino dei rossoneri da tempo, potrebbe lasciare il Barcellona alla riapertura del prossimo calciomercato.

Il Diavolo, come raccontano in Spagna, è tra le squadre che ci stanno pensando più seriamente. L’impatto più che positivo avuto da Ibrahimovic ha portato la proprietà a rivedere i propri piani sui giocatori esperti, indispensabili per accelerare la crescita dei tanti giovani.

Rakitic darebbe certamente una grossa mano al Milan ma portarlo nel capoluogo lombardo non sarà per nulla facile.

Dalla Spagna arrivano ulteriori novità in merito al futuro del centrocampista: il Barcellona – come riporta ‘Mundo Deportivo’ – è intenzionato a cedere il proprio giocatore. Il contratto in scadenza il 30 giugno 2021 spinge il club blaugrana verso questa destinazione.

Gli spagnoli vorrebbero monetizzare ma ad oggi Ivan Rakitic pare intenzionato a rimanere al Barcellona. L’idea Siviglia sembra essere l’unica a piacere al giocatore ma non ai blaugrana visto che gli andalusi non hanno ancora messo sul tavolo un’offerta ufficiale.

Il Barcellona – riporta MD – non è intenzionato a cedere il giocatore in prestito e se non dovesse essere ceduto rischierebbe di giocare sempre meno. I catalani alzano così il muro, un muro che potrebbe favorire squadre come il Milan, pronte a presentare un’offerta per il giocatore.

LEGGI ANCHE: MILAN, RIVOLUZIONE IN CORSO