Milanello pronto per la Fase 2: impianto a norma

Il centro sportivo rossonero è tra gli impianti dei club di Serie A maggiormente attrezzati in vista della ripresa degli allenamenti.

Milanello Sport Center
Milanello Sport Center (foto AC Milan)

I calciatori di Serie A continuano a restare in quarantena, come il resto dei cittadini italiani, per evitare il contagio da Coronavirus.

Ma la FIGC studia la ripartenza e soprattutto la ripresa degli allenamenti, cosa già avvenuta in diversi altri paesi europei.

Come riportato da Sportmediaset, è al vaglio la cosiddetta FASE 2, ovvero l’inizio degli allenamenti presso i rispettivi centri sportivi. Ma con delle condizioni obbligate: le squadre dovranno restare in ritiro assoluto, senza contatti con l’esterno in vista della ripresa dei campionati.

LEGGI ANCHE -> PAQUETA E LA PISTA PORTOGHESE

Il Milan da questo punto di vista è già ben fornito. Il centro di Milanello infatti è tra i migliori in Italia per poter ospitare l’intera squadra rossonera e lo staff tecnico, che sarà costretto anche a pernottare a Carnago.

Milanello è non solo una struttura all’avanguardia per i terreni di gioco ed i macchinari d’allenamento, ma vanta anche ben 57 stanze utili per i ritiri. Perfetto dunque per la FASE 2 e per la permanenza dell’intera squadra da maggio in poi.

Come il Milan soltanto Juventus, Lazio, Napoli, Genoa e Lecce sono i club dotati di centri sportivi in piena norma con l’isolamento descritto dagli organi federali. Un problema invece per le altre squadre, che dovranno attrezzarsi se vorranno adempiere a certe disposizioni.

LEGGI ANCHE -> COMMISSO E LA RIVELAZIONE SULL’OFFERTA PER IL MILAN