Amelia: “Donnarumma bandiera al Milan. Ibra non smetterà”

Parla l’ex portiere del Milan, Marco Amelia. Tanti i temi trattati insieme al giornalista Suma, in una diretta Instagram: da Ibrahimovic a Donnarumma

Marco Amelia Milan
Marco Amelia (©Getty Images)

Marco Amelia, intervenuto in una diretta Instagram con Mauro Suma, ha trattato diversi temi legati al Milan. L’ex portiere rossonero si è soffermato a parlare di Donnarumma, Ibrahimovic e Tonali

Le prime parole sull’estremo difensore e la speranza di un futuro in rossonero: “Mi piace anche ragionare a livello romantico nel calcio – ammette Amelia – Io credo che Gigio in testa abbia questo percorso di crescita insieme al Milan, diventandone una bandiera, però poi bisogna vedere anche quello che ha in mente il club e quello che succederà a livello dirigenziale.

Le decisioni devono essere prese e bisogna assumersi le responsabilità di queste. Ad oggi sono le sensazioni che Gigio voglia rinnovare e rimanere, però mi sembra che ci siano degli interrogativi più a livello societario che nella testa di Gigio”.

Il sogno di mercato del Milan porta il nome di Tonali: “Mi piace tantissimo e starebbe bene con la maglia rossonera. Lo sento parlare come se fosse legato al Milan, però è normale che lo vogliano tutti i grandi club italiani”.

Chi dovrebbe restare per far crescere il Milan è invece Ibrahimovic: “Non smetterà mai secondo me perché ha un fisico incredibile e una testa al di sopra della normalità. Ha voglia di tornare in campo e spero che possa farlo con la maglia del Milan.

Ibra non è solo un calciatore, ma è un trascinatore e un esempio per i suoi compagni, soprattutto quelli più giovani. Un Milan con Zlatan può essere motivo di appetibilità maggiore agli occhi di nuovi giocatori, come lo stesso Tonali”.

LEGGI ANCHE: SERIE A AL CENTRO-SUD