Ex Milan – Robinho potrebbe fare ritorno al Santos

Robinho oggi gioca in Turchia, ma il suo futuro potrebbe essere ancora al Santos. L’ex Milan sarebbe pronto al ritorno in Brasile per finire la carriera.

Robinho Santos
Robinho al Santos nel 2014 (©Getty Images)

Per Robinho potrebbe arrivare il momento di tornare in Brasile, dopo le stagioni trascorse in Turchia tra Sivasspor e İstanbul Başakşehir. L’attaccante oggi ha 36 anni e un contratto che scade a giugno 2020.

A sognare il suo ritorno è Santos, club nel quale Robinho è cresciuto e si è affermato prima di approdare in Europa. Un totale di 109 gol in 246 partite con la maglia del Peixe. L’ex attaccante del Milan ha lasciato grandi ricordi dalle parti di San Paolo e potrebbe tornare a indossare quella maglia tra non molto.

José Carlos Peres, presidente del Santos, ha ammesso l’interesse nel riportare a casa Robinho: «Ha avuto un grave problema fuori, all’estero. All’inizio della mia amministrazione volevo riprenderlo, ma ero preoccupato per questa situazione. Ma è tornato, si è difeso e si sta difendendo. Al momento non c’è nulla che gli impedisca di venire nel club. Sono ottimista».

Il giocatore ha dei problemi giudiziari in Italia, dove è stato condannato in primo grado a nove anni di carcere per violenza sessuale che sarebbe avvenuta nel gennaio 2013 in un locale di Milano. Ha fatto ricorso in appello e spera di uscire innocente da quella brutta situazione.

Peres ha ricordato che il Santos ha un debito nei confronti di Robinho e che ciò non rappresenta un ostacolo: «Ne abbiamo già parlato con il suo manager e lui vuole assolutamente tornare» Tale pendenza risale alla gestione del presidente Modesto Roma Júnior e riguarda il mancato pagamento di parte dell’ingaggio pattuito.

Il numero 1 del Santos non vorrebbe solo Robinho, sogna anche il ritorno di Diego. I due giocatori hanno militato assieme nel Peixe in passato e ricomporre la coppia farebbe impazzire di gioia i tifosi. Nel caso dell’ex fantasista della Juventus il problema è l’ingaggio che percepisce oggi al Flamengo.

LEGGI ANCHE -> ROMAGNOLI VUOLE RESTARE AL MILAN