Milan, quante occasioni: i migliori calciatori in scadenza nel 2021

Calciomercato Milan – Non solo i talenti col contratto in scadenza il prossimo giugno. Occhio anche a coloro che tra un anno potranno liberarsi e dunque costare meno.

I calciatori del Lipsia
I calciatori del Lipsia (Getty Images)

L’attenzione di molti club internazionali e operatori di mercato è rivolta ai tanti calciatori col contratto in scadenza il 30 giugno 2020.

Tutti elementi che possono svincolarsi e passare a costo zero in un’altra squadra. Occasioni di mercato di cui si è spesso parlato di recente.

Ma vogliamo oggi approfondire anche un altro tema: i molti calciatori di alto livello che vedranno (ad oggi) i propri contratti scadere nel giugno 2021. Ci vorrà un anno per poterli ingaggiare a parametro zero, ma già questa estate potrebbero cambiare maglia a cifre più comode ed economiche del previsto.

LEGGI ANCHE -> THEO HERNANDEZ RIMPIANTO DEL REAL

Scadenza 2021: i portieri

Cominciamo la lista dei talenti in scadenza tra un anno con i portieri. Il Milan probabilmente dovrà cercare un sostituto di Gianluigi Donnarumma (anche lui in scadenza 2021), dato da molti in partenza.

Un nome buono potrebbe essere Tomas Vaclik, 31enne ceco del Siviglia, numero uno affidabile e di buon livello. Oppure lo svizzero Roman Bürki, 29enne del Borussia Dortmund, abile a rubare il posto alla leggenda Weidenfeller.

Il portiere dal nome più altisonante in scadenza nel 2021 è sicuramente Manuel Neuer, storico numero uno del Bayern Monaco, ma tendenzialmente in calo di rendimento visti i recenti infortuni. Occhio anche all’inglese Jack Butland (Stoke City), il russo Andreiy Lunev (Zenith) e Marco Silvestri, talentuoso portiere del Verona. E persino Samir Handanovic, leader dei rivali dell’Inter ma vicino al rinnovo.

Scadenza 2021: i difensori

Tantissimi i difensori, acquistabili a costi accessibili, che potrebbero far comodo al Milan. Basti pensare ai due talenti del Lipsia: Dayot Upamecano e Lukas Klostermann, giocatori che Ralf Rangnick conosce molto bene.

Tra i centrali possono interessare Dejan Lovren, già cercato dal Milan lo scorso anno. Oppure Nico Elvedi, svizzero di cui si parla un gran bene. Ma anche Mustafi, Boateng, David Luiz, Nkoulou, Cistana e persino un certo Sergio Ramos, capitano del Real Madrid.

Tra i terzini comandano David Alaba del Bayern Monaco e Alex Telles del Porto. Ma al Milan farebbe comodo un laterale destro titolare: occhi su Castagne dell’Atalanta, Sabaly del Bordeaux o il giovane Montiel del River Plate.

Scadenza 2021: i centrocampisti

Ampia scelta anche a centrocampo. Si passa da nomi impossibili ed altisonanti, come Pogba o Thiago Alcantara, fino a giovani di prospettiva come Tonali o Gravenberch dell’Ajax.

Al Milan potrebbe fare comodo un mediano completo e dinamico. Si consiglia di seguire nomi del calibro di Zielinski (Napoli), De Roon (Atalanta), Cyprien (Nizza) e Ozil (Arsenal).

E non sono da escludere grandi ‘colpi’ agevolati dalla scadenza contrattuale ravvicinata. Il costo di campioni come Luka Modric, James Rodriguez e Julian Draxler potrebbe calare sensibilmente.

Scadenza 2021: gli attaccanti

Nomi e profili incredibili tra centravanti e mezze punte in scadenza fra un anno. Basti pensare a Leo Messi, ma anche Aguero, Suarez, Sané o Di Maria.

Più alla portata del Milan e del progetto Gazidis potrebbe esserci un ritorno di Pierre-Emerick Aubameyang, già vicino ai rossoneri nel 2017. Oppure elementi come Arkadiusz Milik o Memphis Depay, anche loro spesso accostati al Milan in passato.

Tanti i nomi da consigliare: c’è Thauvin del Marsiglia, Volland del Bayer Leverkusen, Marega e Tiquinho del Porto, Vazquez del Real Madrid e Taison dello Shakhtar. Tanta abbondanza a cui dare l’assalto, a prezzi scontati.

LEGGI ANCHE -> MILAN, POSSIBILE COLPO IN GIAPPONE