Calciomercato Milan, occhi in Giappone: piace Nishikawa

Jun Nishikawa, talento del Cerezo Osaka, è uno dei giovani giocatori giapponesi che possono sbarcare in Europa in futuro. Il Milan può essere una destinazione.

Jun Nishikawa milan
Jun Nishikawa (©Getty Images)

Il mercato asiatico viene tenuto d’occhio dagli scout europei, capaci a volte di individuare talenti che anche nel Vecchio Continente possono raggiungere ottimi livelli. Non è facile trovare quelli giusti, ma alcuni giocatori orientali sanno rivelarsi ottimi investimenti.

In Giappone sta brillando Jun Nishikawa, fantasista classe 2002 che milita nel Cerezo Osaka. Cresciuto nel settore giovanile dello Yokohama F. Marinos, nel 2017 è poi passato alla Toko Gakuen High Scholl e due anni dopo ha cambiato nuovamente squadra. Non si è ancora completamente affermato, ma gli viene riconosciuto grande talento e potenzialità per diventare un ottimo calciatore.

LEGGI ANCHE -> THEO HERNANDEZ SPACCA IL REAL MADRID

Calciomercato Milan, Rangnick porta Nishikawa?

Nishikawa si è fatto notare nell’AFC Under 16 Championship Malaysia 2018, dove è stato decisivo in finale, realizzando il gol della vittoria contro il Tagikistan. Fu nominato migliore giocatore della competizione. Poi ha fatto parlare di sé anche al Mondiale Under 17 del 2019 giocato in Brasile: due gol segnati in quattro presenze, ma Giappone eliminato agli Ottavi.

Il talento giapponese ha giocato pure il Mondiale Under 20 contro colleghi più grandi. Tre partite giocate senza firmare reti, ma il ragazzo ha comunque impressionato. Sa giocare sia da trequartista che da esterno destro offensivo. È mancino, dotato tecnicamente e atleticamente. Sa essere pericoloso nell’uno contro uno e con i tiri dalla distanza. Alto 1,80 m, deve mettere ancora un po’ di muscolatura per farsi valere meglio a livello fisico.

Nishikawa è già stato accostato al Barcellona, ma piace molto anche a Bayer Leverkusen e Lipsia. Secondo i colleghi di calciomercato.com, il suo nome è nella lista di Ralf Rangnick. Il manager tedesco potrebbe approdare al Milan, portando con sé collaboratori e talent-scout. Il 18enne gioiello del Cerezo Osaka è uno dei giovani che potrebbe approdare in rossonero in futuro, anche se prima dovrà affermarsi in Giappone per prepararsi al salto in Europa.

LEGGI ANCHE -> MILAN SU DEPAY? IL PRESIDENTE DEL LIONE LANCIA UN AVVERTIMENTO