Ibrahimovic: “Ho un contratto col Milan, vedremo come finirà”

Zlatan Ibrahimovic torna a parlare del suo futuro. Non chiude a una conferma al Milan, ma non c’è ancora certezza sul suo rinnovo di contratto. Oggi tutto resta avvolto nel mistero.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Oggi Zlatan Ibrahimovic ha parlato ai microfoni dei media svedesi da Stoccolma, dove ha disputato una partitella amichevole con la maglia dell’Hammarby. Il giocatore è stato interpellato anche sul suo futuro.

A proposito della permanenza al Milan si è così espresso: “Ho un contratto col Milan, poi vedremo come finirà e se finirà. Voglio giocare a calcio più a lungo possibile, non si sa mai cosa può succedere. Sono una persona che vuole esibirsi ed essere in grado di contribuire con qualcosa e non solo giocare solo per quello che ho fatto o per quello che sono. Se fai parte di una squadra, dovresti essere in grado di contribuire con qualcosa. Vedremo cosa succederà”.

Ibrahimovic ha un contratto in scadenza a giugno 2020 e ancora c’è grande incertezza sul rinnovo. I progetti futuri del club non sono completamente chiari e dunque il giocatore dovrà riflettere. Una trattativa non è ancora partita, le parti dovranno confrontarsi per prendere una decisione.

Sicuramente l’addio di Zvonimir Boban non ha fatto piacere a Zlatan, che aveva un buon rapporto con il dirigente croato. Quest’ultimo aveva spinto fortemente per il ritorno a Milanello del centravanti svedese, ma poi per dei contrasti con Ivan Gazidis ha dovuto lasciare il club. Vedremo se Ibra e l’amministratore delegato rossonero troveranno un accordo per la stagione 2020/2021.

LEGGI ANCHE -> MARCELINO, LA GRANDE RICHIESTA FATTA AL MILAN