Home Calciomercato Milan Suso, riscatto immediato del Siviglia senza ripartenza della Liga

Suso, riscatto immediato del Siviglia senza ripartenza della Liga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:21

Il Milan osserva quanto succede in Spagna, dove la chiusura anticipata della Liga farebbe restare Jesus Suso al Siviglia a titolo definitivo.

Suso rimarrà al Siviglia
Jesus Suso (Getty Images)

Jesus Suso ha detto più volte di voler rimanere definitivamente al Siviglia e presto il suo desiderio potrebbe essere esaudito. Infatti, senza la ripartenza della Liga scatterebbe il riscatto del cartellino.

Dichiarando concluso il campionato spagnolo, il Siviglia manterrebbe il terzo posto in classifica e dunque si qualificherebbe alla prossima Champions League. In tal caso, l’acquisto di Suso diverrebbe automatico da parte del club andaluso. Si tratta di una condizione prevista per far scattare l’obbligo di riscatto.

Come riportato dal quotidiano AS, il Milan incasserebbe quasi 25 milioni di euro. Un’ottima plusvalenza per il bilancio della società rossonera, che lo aveva prelevato nel gennaio 2015 per meno di 1 milione dal Liverpool.

Il direttore sportivo Monchi e l’allenatore Julen Lopetegui lo hanno voluto fortemente a Siviglia. Suso è felice nella squadra andalusa e desidera rimanerci. Se la Liga dovesse concludersi anticipatamente, causa coronavirus, la sua permanenza in Spagna diventerebbe definitiva. Comunque l’accordo tra i club prevede un prestito fino a giugno 2021 e ci sarebbe tempo per il riscatto, se non dovesse verificarsi subito.

LEGGI ANCHE -> MILAN, CI SONO LE PREMESSE PER LA PERMANENZA DI IBRAHIMOVIC