Home Non Solo Milan Mihajlovic accusa il suo ex club: “Devono pagarmi”

Mihajlovic accusa il suo ex club: “Devono pagarmi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11

Sinisa Mihajlovic ha un vecchio insoluto economico con un suo vecchio club, per un’esperienza da allenatore terminata dopo poco tempo.

Mihajlovic chiede pagamento Sporting
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Scoppia la polemica pubblica tra Sinisa Mihajlovic ed un suo ex club: i portoghesi dello Sporting Lisbona.

Il vecchio allenatore del Milan, attualmente tecnico del Bologna, era stato assunto per guidare lo Sporting nell’estate 2018. Ma la sua avventura in Portoghallo è finita prima di cominciare, con il licenziamento avvenuto dopo soli nove giorni.

Una questione interna della quale ha discusso anche il TAS di Losanna, che lo scorso anno ha deliberato a favore di Mihajlovic. Lo Sporting è stato condannato a risarcire il tecnico serbo per 3 milioni di euro.

Nei giorni scorsi si era parlato dell’avvenuto pagamento. Cosa che Mihajlovic, interpellato da A Bola, ha negato categoricamente: “Al momento lo Sporting Lisbona non ha onorato il debito e non ha pagato integralmente quanto previsto dal TAS il 28 novembre 2019. Da inizio anno, quando il club ha riconosciuto il proprio debito, non ha fatto altro che tentare di ritardare il pagamento”.

LEGGI ANCHE -> PAQUETA LASCERA’ IL MILAN: ECCO DOVE PUO’ FINIRE