Milan, situazione rientri: Kessie torna oggi, rebus Ibrahimovic

Il punto sui calciatori del Milan che sono ancora fuori dall’Italia. Oggi Kessie dovrebbe rientrare in città, mentre Ibrahimovic…

Rientri Milan Kessie Ibrahimovic
Franck Kessie in Fiorentina-Milan (©Getty Images)

In settimana il Milan potrebbe tornare ad allenarsi con tutti i suoi effettivi presso il centro sportivo di Milanello.

Per questo motivo il club ha chiesto da giorni ai calciatori stranieri, o meglio coloro che avevano lasciato l’Italia per il lockdown, di rientrare al più presto in città.

Già la scorsa settimana diversi elementi avevano fatto ritorno a Milano. Mancano ancora all’appello soltanto due giocatori: l’ivoriano Franck Kessie e lo svedese Zlatan Ibrahimovic.

Come scrive oggi il Corriere della Sera, oggi sarà il giorno di Kessie. Il centrocampista ha risolto i problemi di visto in Costa d’Avorio e dovrebbe sbarcare in giornata a Milano, per mettersi subito a disposizione di Stefano Pioli.

Diversa la situazione di Ibrahimovic: come è noto l’attaccante si è recato a Stoccolma, dove la quarantena impone meno restrizioni rispetto all’Italia. Si sta infatti allenando da giorni sul campo dell’Hammarby, squadra di cui è co-proprietario.

Per ora niente ritorno in Italia per Ibra. Con il consenso del Milan lo svedese resterà in patria e rientrerà alla base soltanto quando e se sarà ufficializzata la ripresa degli allenamenti collettivi, probabilmente non prima del 18 maggio prossimo.

LEGGI ANCHE -> DONNARUMMA, L’OFFERTA DI RINNOVO DA PARTE DEL MILAN