Mertens, concorrenza spietata – Tutte le opzioni

Tutti pazzi per Dries Mertens, vero e proprio crack di mercato. Il belga è accostato al Milan, ma sono tante le ipotesi per il futuro.

Tutti pazzi per Mertens
Dries Mertens (©Getty Images)

Dries Mertens nuovo crack di mercato. Il suo contratto con il Napoli scadrà il 30 giugno prossimo, e ciò lo rende un pezzo pregiato in vista della sessione estiva.

L’attaccante belga ha uno stuolo di pretendenti ai propri piedi. Non ultimo il Milan, che secondo le indiscrezioni odierne di calciomercato dalla Spagna sarebbe addirittura vicino ad un accordo.

Ma prima di sbilanciarsi con previsioni certe sul suo futuro, vediamo tutte le occasioni per Mertens di proseguire la sua carriera ad alti livelli.

LEGGI ANCHE -> VALZER DI PORTIERI, C’E’ ANCHE IL MILAN

Rinnovo Napoli o nuova avventura: le ipotesi nel futuro di Mertens

Classe 1987, Mertens non è certo un ragazzino. Compirà 33 anni tra due giorni, ma il suo cartellino è tra i più ricercati e prestigiosi del momento.

Come detto il Milan è sul belga, farebbe comodo come seconda punta o addirittura come centravanti, nel caso in cui Zlatan Ibrahimovic lasciasse San Siro e i rossoneri scegliessero una strategia tattica diversa.

Non solo i rossoneri. La Premier League ha messo da tempo gli occhi su Mertens. Il Newcastle ed il Chelsea, club pronti a rinnovare la rosa da capo a piedi, sono sulle sue tracce.

In particolare i ‘Blues’ sono pronti a sacrificare a costo zero due leader come Willian e Pedro, entrambi in partenza, pur di arrivare con la stessa formula al numero 14 belga che piace non poco.

Il Milan dovrà soprattutto guardarsi dalla concorrenza italiana. In primis dai rivali diretti dell’Inter, che starebbero pensando di affiancare Mertens al connazionale Romelu Lukaku, soprattutto in caso di addio di Lautaro Martinez (direzione Barça).

Senza dimenticare la Roma. I giallorossi di Paulo Fonseca seguono Mertens da anni, ma oggi, viste le probabili partenze estive di Mkhitaryan e Perotti, potrebbero affondare il colpo per il classe ’87, partner ideale di Edin Dzeko.

Fino a qualche mese fa era in piedi l’opzione Cina. Mertens, così come il suo compagno di squadra Callejon, sarebbe stato tentato dai contratti ultra-milionari dell’estremo oriente. Ma dopo l’emergenza Coronavirus tutto sembra essere cambiato.

Da non escludere affatto però anche un rinnovo con il Napoli. La società di Aurelio De Laurentiis proverà un affondo in extremis per ‘Ciro’, amatissimo dalla piazza partenopea. Anche se Mertens appare più intenzionato a tentare una nuova avventura.

LEGGI ANCHE -> L’EX BOMBER AMMETTE: “HO RIFIUTATO IL MILAN DI BERLUSCONI”