Ripresa Serie A, Spadafora: “Non possiamo indicare una data certa”

Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, non può ancora comunicare una tempistica sicura sulla ripartenza del campionato di Serie A e spiega le ragioni.

Spadafora ripresa Serie A
Spadafora con Mancini, Gravina e Bonucci (©Getty Images)

Vincenzo Spadafora non sa ancora indicare se e quando la Serie A ripartirà. Ci sono tante squadre che premono per la ripresa del campionato, importante soprattutto per ragioni economiche.

Il Ministro dello Sport oggi ha parlato dell’argomento alla Camera dei Deputati: “Auspichiamo tutti vivamente che campionati possono riprendere regolarmente, allo stesso tempo oggi è impossibile definire una data certa perché dobbiamo verificare come reagirà la curva dei contagi nelle prossime due settimane”.

Mentre in Germania il Governo guidato da Angela Merkel ha dato l’ok alla ripartenza della Bundesliga, in Italia permane l’incertezza. L’esecutivo non può ancora dare informazioni certe. Saranno fondamentali le prossime due settimane. La Serie A riprenderà solamente se ci saranno le adeguate condizioni di sicurezza.

LEGGI ANCHE -> MILAN, ECCO L’OFFERTA DI GAZIDIS A IBRAHIMOVIC