Hammarby, il direttore sportivo: “Ibrahimovic da noi? Possibile”

Jesper Jansson, direttore sportivo dell’Hammarby, apre all’approdo di Zlatan Ibrahimovic nella squadra di Stoccolma. Il contratto con il Milan forse non verrà prolungato.

Ibrahimovic opzione Hammarby
Zlatan Ibrahimovic con la maglia dell’Hammarby

Zlatan Ibrahimovic si appresta a tornare in Italia dopo le settimane passate in Svezia. Al suo rientro dovrà osservare 14 giorni di quarantena prima di poter lavorare a Milanello.

Ma la sua permanenza a Milano potrebbe non durare molto. Il suo contratto con il Milan scade a giugno 2020 e oggi il rinnovo appare distante. A Stoccolma c’è chi sogna di poterlo ingaggiare. Si tratta dell’Hammarby, squadra della quale il giocatore è azionista con il 25% delle quote e con la quale si è allenato durante il lockdown italiano.

Jesper Jansson, direttore sportivo del club svedese, ai microfoni di Expressen si è esposto pubblicamente: “Credo ci sia una possibilità“. L’Hammarby sogna Ibrahimovic, che potrebbe anche valutare di chiudere la propria carriera in patria.

LEGGI ANCHE -> CHI È GEOFFREY MONCADA, IL CAPO-SCOUT SEMPRE PIÙ IMPORTANTE NEL MILAN