Calciomercato Milan – Elliott, cala il budget per gli acquisti

Elliott Management ha stanziato un budget per il Calciomercato estivo. La cifra ha subito una pesante modifica a causa del Coronavirus. 

Elliott non commenta Maldini Rangnick
Gordon Singer (foto acmilan.com)

Ralf Rangnick non ha ancora detto sì al Milan. Prima servirà un ultimo incontro per chiarire alcuni dubbi: collaboratori, staff e Calciomercato. Ed è quest’ultimo il punto che interessa maggiormente ai tifosi.

Stando a quanto scrive la Gazzetta dello Sport di oggi, inizialmente il budget stabilito da Elliott Management per gli acquisti era di 100 milioni di euro. Dopo l’emergenza Coronavirus, i piani sono cambiati.

Il budget infatti è sceso a 75 milioni di euro. Una cifra comunque alta, considerando anche che i prezzi dei cartellini dei giocatori subiranno un calo inevitabile.

Adesso sta a Rangnick decidere se basta oppure no. L’allenatore tedesco ha tutto il tempo per ragionare. Stando alle ultime indiscrezioni, sembra disposto ad accettare la carica di direttore tecnico, ma non di allenatore: quel ruolo vorrebbe affidarlo a Julian Nagelsmann.

LEGGI ANCHE >> GAZIDIS SCAMBIA PAQUETA’ CON UN TALENTO!