Bobic (dt Eintracht): “Contenti di André Silva. Rebic? Trattativa slegata”

Fredi Bobic, dirigente capo dell’Eintracht Francoforte, ha fatto chiarezza sul futuro di André Silva e di Ante Rebic con il Milan.

Andre Silva Rebic Bobic
Andre Silva (©Getty Images)

La Gazzetta dello Sport ha raccolto le parole di Fredi Bobic, ex attaccante tedesco e attuale direttore tecnico dell’Eintracht Francoforte.

Il dirigente ha confermato le buone impressioni di André Silva in Bundesliga. L’attaccante è di proprietà Milan, ma in prestito biennale proprio all’Eintracht.

Abbiamo intenzione di tenerlo oltre i due anni di prestito – ha ammesso Bobic – Ogni desiderio però deve fare i conti con la realtà del momento. Siamo contenti di averlo con noi, Silva anche ripete spesso di stare bene in Germania. Volevamo trasmettergli fiducia e garantirgli continuità”.

L’Eintracht dunque punta al riscatto definitivo di André Silva, così come il Milan vuole tenere Ante Rebic, attaccante che in estate ha fatto il percorso inverso.

Bobic parla però di affari separati: “Sono contento che Rebic stia facendo bene dopo un periodo di ambientamento. L’arrivo di Rangnick non influenzerà la trattativa con il Milan. Ma i due affari sono uno slegato dall’altro”.

LEGGI ANCHE -> MILAN, ALTRA IDEA PER LA PANCHINA