Home Milan News Kessie rientra a Milano, ma un dettaglio lo tradisce – FOTO 

Kessie rientra a Milano, ma un dettaglio lo tradisce – FOTO 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:18

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola tira le orecchie a Frank Kessie: arrivato ieri in Italia, il centrocampista rossonero si è tradito con una foto postata sui social in piena emergenza coronavirus… 

Squadra al completo in casa Milan, perché anche Frank Kessie è finalmente rientrato in città dopo la lunga odissea. L’ivoriano, rimasto bloccato in patria a causa della chiusura delle frontiere per l’emergenza da coronavirus, ieri è finalmente riuscito a raggiungere il capoluogo lombardo.

Ma c’è un particolare che ha subito attirato l’attenzione dei più curiosi. Un dettaglio postato sui social direttamente dal giocatore e non sfuggito a La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Ovvero il mancato utilizzo della mascherina al momento dell’istantanea e, probabilmente, per l’intero viaggio.

L’ex Atalanta – bacchetta il quotidiano – dovrà rivedere le norme anti-contagio adesso che è ritornato nel Bal Paese. Perché non solo non indossava lo strumento sanitario obbligatorio, ma sedeva anche accanto al connazionale Gervinho del Parma e senza alcun tipo di distanziamento sociale.

Ci penserà di certo il club a ricordare all’atleta africano le direttive nazionali da rispettare rigidamente. Società che dovrà presto comunicare a Kessie anche il da farsi una volta rientrato: rispettare la quarantena precauzionale come era finora da prassi, oppure rituffare subito in campo come Zlatan Ibrahimovic qualora i tamponi risultassero negativi. Il verdetto arriverà presto.

LEGGI ANCHE: RANGNICK, SPUNTA UNA NUOVA IDEA PER LA PANCHINA