Hudson-Odoi arrestato: lockdown infranto per una modella

Hudson-Odoi, talento del Chelsea, è stato arrestato dalla Polizia per aver infranto il lockdown. Il giocatore ha invitato a casa sua una modella.

Hudson-Odoi viola quarantena
Callum Hudson-Odoi (©Getty Images)

Callum Hudson-Odoi è uno dei talenti più interessanti del calcio inglese. Ha solo 19 anni e ha già fatto vedere di che pasta è fatto.

Ad inizio marzo è stato uno dei primi in Premier League a risultare positivo al Coronavirus. Così ha dovuto seguire il protocollo e la quarantena e le normi vigenti in Inghilterra. Ma qualcosa è andato storto.

Come scrive The Sun, in una chat online ha conosciuto una modella e l’ha invitata a casa sua per passare una serata insieme. Stava andando tutto liscio quando la ragazza ha avuto un malore e ha avuto bisogno dell’intervento sanitario.

Così la Polizia è venuta a conoscenza della violazione del giocatore e lo ha arrestato intorno alle 4 del mattino.

LEGGI ANCHE >> RINNOVO ROMAGNOLI: LE ULTIME NEWS

Altri casi

In Inghilterra non è stato l’unico a violare le norme. Kyle Walker del Manchester City è stato uno dei casi più discussi, così come Jack Grealish dell’Aston Villa. Episodio simile anche per Luka Jovic, che ha addirittura lasciato la Spagna per andare in Serbia e incontrare la sua fidanzata.