Milan, rinnovo Romagnoli: la posizione di Raiola

Il Milan punta a firmare il rinnovo di contratto con Alessio Romagnoli, il cui agente Mino Raiola sembra avere le idee chiare sul futuro del difensore rossonero.

Rinnovo Milan Romagnoli posizione Raiola
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Il contratto di Alessio Romagnoli scade a giugno 2022 e il Milan non avrebbe urgenza di rinnovarlo. Tuttavia, per evitare eventuali problemi l’anno prossimo, il club preferisce blindare prima il giocatore.

Secondo quanto rivelato dai colleghi di calciomercato.com, c’è la volontà di Romagnoli di prolungare l’accordo con il Diavolo. E, di conseguenza, anche il suo agente Mino Raiola è disponibile a trattare. Un accordo può essere trovato nei prossimi mesi.

Sulle tracce di Romagnoli ci sono la Lazio e società estere. La valutazione del cartellino si aggira sui 50 milioni di euro, ma il Milan al momento non considera ipotizzabile la cessione del proprio capitano. Nei piani del club continuerà ad essere uno dei pilastri della squadra.

Attualmente Romagnoli percepisce un ingaggio da circa 3,5 milioni netti annui. Una cifra che potrebbe essere confermata o leggermente aumentata. I bonus potrebbero fare la differenza in sede di trattativa. Negoziare con Raiola non è mai semplice, però Ivan Gazidis non intende farsi sfuggire il giocatore. Non sarebbe un bel segnale per il progetto di rilancio del Milan.

LEGGI ANCHE -> MILAN, LA RUSSIA CHIAMA LAXALT: L’AGENTE CONFERMA