Paquetà-Florentino, scambio difficile: le ultime

Non sarà semplice portare avanti la trattativa di scambio tra Milan e Benfica in vista della prossima sessione di calciomercato.

Scambio difficile Paquetà-Florentino
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Uno scambio che farebbe contenti tutti. Ma che allo stesso tempo appare difficile e arduo da mandare in porto in breve tempo.

Il Milan ed il Benfica sembrano in una fase di stallo nei discorsi relativi allo scambio tanto chiacchierato dai media: Lucas Paquetà ai portoghesi e Florentino Luis in rossonero.

Due calciatori in partenza dai rispettivi club e molto stimati dalla controparte. Una trattativa che in teoria potrebbe decollare da un momento all’altro, ma secondo Calciomercato.com sarebbero spuntati diversi problemi.

Le ultime news parlano di due trattative slegate. Impossibile ad oggi ipotizzare uno scambio alla pari, vista soprattutto la differente valutazione dei cartellini di Paquetà e Florentino.

Il Milan chiede per il brasiliano almeno 30-32 milioni di euro, per evitare di scadere in una minusvalenza. Il Benfica invece per il talento classe ’99 è partito da una valutazione da 45 milioni.

Ecco perché i due club dovranno ragionare sulle operazioni singole, senza fretta e senza rischio di scontro. Manuel Rui Costa, ex stella del Milan e attuale d.g. del Benfica, stima molto Paquetà e vorrebbe comunque portarlo a Lisbona.

Il Milan apprezza Florentino da tempo, in particolare il talent-scout Geoffrey Moncada lo segue da vicino e investirebbe su di lui. Affari possibili, ma uno slegato dall’altro.

LEGGI ANCHE -> NAINGGOLAN-MILAN, AFFARE POSSIBILE