Donnarumma-Milan, decisione entro fine campionato: il punto

Il Milan non ha ancora avuto un confronto con Gianluigi Donnarumma e Mino Raiola sul tema del rinnovo. Ma entro qualche mese una scelta andrà fatta obbligatoriamente.

Milan Donnarumma attesa la scelta
Gigio Donnarumma (Getty Images)

Il Milan spera di riuscire a trattenere Gianluigi Donnarumma. Il suo contratto scade a giugno 2021 e la trattativa per il rinnovo deve ancora decollare.

Il club rossonero deve incontrare Mino Raiola, agente che non ha mai nascosto il desiderio di portare Gigio altrove. Tuttavia, la volontà del portiere campano conta molto e lo si è visto già nel 2017. Il suo procuratore aveva rotto con Massimiliano Mirabelli, però lui scelse comunque di firmare il rinnovo e di rimanere.

Fabrizio Romano, giornalista di Sky Sport, a calciomercato.com spiega che con l’eventuale spostamento della finestra di mercato a settembre c’è più tempo per il Milan. Il bivio è chiaro a tutti: Donnarumma rinnova oppure parte. Senza prolungamento, non può restare perché partirebbe a parametro zero nel 2021.

Il club rossonero auspica che Gigio si comporti come nel 2017, quando andò oltre la posizione del suo agente Raiola. È molto legato al Milan e si spera che decida di rinnovare. La dirigenza si attende una decisione entro fine campionato. C’è abbastanza fiducia sulla possibilità di riuscire a strappare un accordo.

LEGGI ANCHE -> RANGNICK, ANIMA ITALIANA NELLO STAFF: I PROBABILI NOMI