Home Calciomercato Milan Calciomercato Milan – Dalla Spagna: conferme su Gotze

Calciomercato Milan – Dalla Spagna: conferme su Gotze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:35

Milan-Gotze, possibile colpo a parametro zero. Dalla Spagna arrivano nuove conferme sul tedesco: ufficialmente in uscita dal Borussia Dortmund, il suo futuro potrebbe essere effettivamente rossonero. 

Mario Gotze
Mario Götze (©Getty Images)

Mario Gotze e il Milan, arrivano nuove conferme dall’estero. A parlarne, stamattina, è direttamente l’edizione odierna di Marca. Secondo quanto infatti riferisce il quotidiano spagnolo, potrebbe essere effettivamente la maglia rossonera il destino del 27enne tedesco in uscita dal Borussia Dortmund.

Si tratterebbe di un affare a parametro zero per il Diavolo e di una grande scommessa per la società di Elliott. Parliamo di un giocatore dell’enorme esperienza internazionale, non più affermatosi a quei super livelli ammirati nel 2014, ma pur sempre potenzialmente utile alla causa.

Come spiega il giornale, potrebbe esserci anche un fattore familiare a spingere il tedesco nel capoluogo lombardo. Ovvero la moglie Anna Kathrin, che di professione fa la modella e si muove spessissimo tra Milano e Roma. E un trasferimento definitivo in Italia, ovviamente, sarebbe più che comodo per la signora. Così come al giocatore, ufficialmente in uscita dalla club giallonero, non dispiacerebbe un’eventuale avventura in Serie A.

Una cosa però è certa: causa emergenza coronavirus e non solo, il fantasista teutonico dovrà assolutamente dimenticare il super ingaggio da 7 milioni finora percepito in Bundesliga. In rossonero non è ovviamente contemplato, dal momento che va ben oltre il tetto massimo fissato attorno ai 3 milioni di euro.

Ma considerando anche il suo rendimento certamente non travolgente in questi anni, e appunto la crisi scatenata dall’emergenza sanitaria, sarebbe in realtà difficile riottenere tali cifre in qualsiasi contesto. Gotze, giocoforza, dovrà adattarsi e ridimensionarsi per provare a rilanciarsi effettivamente.

LEGGI ANCHE: INFORTUNIO IBRAHIMOVIC, ARRIVA UNA TERRIBILE NOTIZIA