Home Milan News Milan, la formazione senza Ibrahimovic – Ipotesi 4-3-3

Milan, la formazione senza Ibrahimovic – Ipotesi 4-3-3

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

Pioli studia le mosse in vista di una ripresa del campionato senza l’infortunato Ibrahimovic. L’allenatore sta considerando anche il 4-3-3.

formazione milan senza Ibrahimovic
Stefano Pioli

L’edizione odierna di Tuttosport dedica un’intera pagina alle possibili scelte di Stefano Pioli. L’infortunio di Ibrahimovic è un problema: seppur meno grave del previsto, l’attaccante dovrà comunque stare fermo per un mese.

Ibra è rientrato in Svezia per stare con la sua famiglia. Ieri è stato a Milanello per avere indicazioni dallo staff medico. Fra dieci giorni rientrerà e si sottoporrà a nuovi controlli. Intanto al centro tecnico di Carnago si fanno prove tattiche in vista della ripresa della Serie A.

LEGGI ANCHE >> ROMAGNOLI PENSA ALL’ADDIO?

Milan, la formazione senza Ibrahimovic

Senza Ibrahimovic, c’è un’emergenza in attacco: restano solo Rafael Leao e Ante Rebic, che però non sono prime punte. Ecco perché Pioli starebbe valutando anche l’inserimento di Lorenzo Colombo, l’attaccante della Primavera.

Intanto si ragiona su un possibile 4-3-3 per creare maggior densità in avanti. Leao la punta centrale, Rebic a sinistra e Castillejo a destra.

Tuttosport immagina un centrocampo leggero, senza Franck Kessie: Bennacer in mezzo e Calhanoglu e Bonaventura mezzali. Difficile veder in azione una mediana così, più probabile che Pioli rispolveri Rade Krunic che garantisce anche una maggior fisicità.

In difesa Calabria è favorito su Conti, Romagnoli è intoccabile con Kjaer e a sinistra il solito Theo Hernandez. In porta, ovviamente, Gigio.

(Tuttosport)