Calciomercato Milan – Mandzukic si pente del Qatar: ritorna in auge?

Mario Mandzukic sembra essere già stufo dal calcio mediorientale. L’attaccante potrebbe fare comodo ai rossoneri.

Mario Mandzukic
Mario Mandzukic (©Getty Images)

Pochi mesi nel calcio arabo e già la voglia di tornare in Europa. Mario Mandzukic non sembra essersi trovato bene nel campionato qatariota.

L’attaccante croato è passato a gennaio all’Al-Duhail, club della città di Doha che punta alla vittoria sia del campionato nazionale, sia della Champions League asiatica.

Mandzukic ha giocato soltanto cinque gare ufficiali senza segnare neanche una rete. Sintomo di un inserimento difficile e poco gradito all’ex punta di Juventus e Bayern Monaco.

Secondo Tuttomercatoweb.com, Mandzukic è già pronto a rescindere il contratto con l’Al-Duhail e trovare un ingaggio in Europa, magari meno ricco ma con maggiore competizione e prestigio.

E chissà che proprio il Milan non possa tornare a pensare a Mandzukic. I rossoneri in passato avevano provato a convincere il croato e la Juve a trattare un suo passaggio dalle parti di San Siro, ma senza successo.

In caso di addio di Zlatan Ibrahimovic, il Milan potrebbe aver bisogno di una punta d’esperienza, che possa sia fare da chioccia ai giovani, sia essere utile in corso d’opera.

Chi meglio di Mandzukic, classe ’86 che andrebbe ad affiancare il connazionale Ante Rebic e il ‘vicino di casa’ Luka Jovic, che resta sempre il primo obiettivo rossonero per l’attacco.

Inoltre Ralf Rangnick lo conosce molto bene: Mandzukic infatti ha lasciato segnali importanti in Bundesliga, nelle sue esperienze con le maglie di Wolfsburg e Bayern Monaco.

LEGGI ANCHE -> SIMIC E I RICORDI DEL MILAN CAMPIONE