Coppa Italia, Juventus-Milan: attesa per deroga del Governo

Dubbi sullo svolgimento delle due semifinali di ritorno di Coppa Italia. Il Governo deve ancora stabilire quando ricominciare le partite.

Coppa Italia date semifinali
Coppa Italia (©Getty Images)

La FIGC ha deciso, con il consenso della Lega Serie A: il calcio italiano professionistico ripartirà dalle due semifinali di ritorno di Coppa Italia.

Juventus-Milan e Napoli-Inter apriranno la stagione speciale estiva del calcio giocato. Ma manca ancora una delibera: quella del Governo.

Infatti negli ultimi decreti promulgati, si parla del 14 giugno come prima data utile per ricominciare gli eventi sportivi pubblici. Eppure la Lega ha proposto Juve-Milan al 12 giugno e Napoli-Inter per il 13.

Come spiega la Gazzetta dello Sport, servirà una deroga da parte del Governo e del Ministero dello sport per anticipare la riapertura delle manifestazioni di questo genere.

Altrimenti sarà da prendere in considerazione un doppio spostamento dei calendari: la Serie A riprenderebbe dal 14 giugno, scalando indietro di una settimana rispetto alla ripartenza prevista per il 20.

La Coppa Italia (semifinali e finalissima) verrebbe invece disputata successivamente, magari ad inizio agosto, dopo la fine del campionato.

LEGGI ANCHE -> DUARTE, ALTRO INFORTUNIO: I DETTAGLI